Le storie ed i "colori" tra i numeri

In Netaudit valutiamo i numeri della professione, al fine di migliorarla. Ma scavando tra i numeri, ogni MMG scopre in quel singolo caso, in quella nozione scientifica o psicosociale, in quel servizio specialistico , un mondo di qualità colorate Ebbene, questa sezione di "storie" in netaudit vuole costituire una sorta di "museo" di incontri colorati durante i Netaudit -Avanti con la tavolozza! -Franco Del Zotti, fondatore di netaudit www.netaudit.org - www.rivistaqq.it

Monday, June 30, 2008

Deprimenti Audit sulla depressione..

Sono stato al congresso Wonca-Wpa (associaz. mondiale degli psichiatri) di Granada.
Congresso stimolante, tranne in un caso: alcune comunicazioni vertevano sull'audit della Depressione. I ricercatori presentavano in maniera fredda e rigorosa le manchevolezza dei MMG. Ad es:
a) i MMG non registrano in cartella il canonico richiamo entro le due settimane dall'inizio della cura; b) oppure spesso non continuano la terapia farmacologica oltre i canonici 5-6 mesi.

Si tratta di misure importanti nel solo contesto di ciò che e' più facilmente misurabile, anche se spesso -nel campo della Depressione - il *facilmente misurabile* NON è ciò che è più importante. I PC ed i software di oggi NON sono in grado di valutare/registrare le abilità del MMG nel cogliere i tanti aspetti non-verbali del depresso ( tono della voce, sguardo dimesso, pause, atteggiamento del tronco, ecc) e nelle modalità comunicative del MMG verso il depresso.


In ormai quasi 8 anni di Netaudit non ci siamo mai occupati di Depressione, per pudore, per rispetto verso un tema assai complesso, che per ora è difficilmente *auditabile*. Sarebbe bello potersi imbarcare in studi del genere, ma per farlo avremmo bisogno di nuovi software e di nuovi patti con i pazienti

ciao, franco del zotti

0 Comments:

Post a Comment

<< Home