Le storie ed i "colori" tra i numeri

In Netaudit valutiamo i numeri della professione, al fine di migliorarla. Ma scavando tra i numeri, ogni MMG scopre in quel singolo caso, in quella nozione scientifica o psicosociale, in quel servizio specialistico , un mondo di qualità colorate Ebbene, questa sezione di "storie" in netaudit vuole costituire una sorta di "museo" di incontri colorati durante i Netaudit -Avanti con la tavolozza! -Franco Del Zotti, fondatore di netaudit www.netaudit.org - www.rivistaqq.it

Monday, May 12, 2008

"Ho una crisi di gotta." .... "Abbia pazienza, l'EBM dice: non esistono cure di dimostrata efficacia"...


Sto sviluppando l'idea di un Audit sulla Gotta. Perciò consulto la fonte ministeriale "ecce-aifa" e cosa scopro? Il nulla: non si sa quale sia il farmaco piu efficace per l'attacco; non si sa se l'allopurinolo, stra-usato in MG, sia efficace per la prevenzione degli attacchi. Due elementi mi hanno infine del tutto sconcertato:

a) la gotta è una malattia classica, non rara (prevalenza intorno al 2-4% negli over 50) che crea disturbi e conseguenze di una certa serietà

b) Ecce-aifa, alla fine del testo, quasi rendendosi conto del rischio smarrimento nel medico pratico indirettamente consiglia l'allopurinolo:
"Su consiglio del medico Alberto inizia ad assumere l'allopurinolo. Dopo un anno non si sono verificati altri episodi di gotta". Ma così ecce-aifa rischia di incorrere in una macroscopica contraddizione.

"Clinical evidence" ha il diritto di farci venire dei dubbi, ma non ha quello di deprivare il paziente almeno di un FANS per lenire il dolore..

Forse in mancanza di evidenze forti, le fonti EBM hanno comunque il dovere di consigliare buone evidenze di II linea, ad esempio linee-guida costruite decentemente. Altrimenti esse rischiano di consigliare un nichilismo che va contro l' imperativo deontologico di prendersi cura di chi soffre per uno dei dolori piu intensi che si posssano sperimentare.

ciao, franco del zotti

0 Comments:

Post a Comment

<< Home